Proprio così!

TIGRE 2Vivere significa imparare a nuotare,
non ad affogare coi propri simili.


Prima di tutto, proprio così,
sii Sveglio! Che cosa significa?

Non c’è niente di più bello e vero che creare le cose da soli, con la Forza del proprio Spirito e con il Potere della propria Anima. Nulla è paragonabile alla realizzazione del proprio sogno ad opera di Sé stessi. È ciò per cui sei nato e niente e nessuno, mai – e in nessuna circostanza – possono impedirtelo, a meno che tu non lo permetta. Se qualcuno si pone davanti a te e al tuo sogno, è perché tu glielo concedi – e non perché lui (o lei) sia troppo forte, ma perché tu sei troppo debole. Questa, semmai, è una buona scusa per non mettersi in gioco e non rischiare nulla!

Ciò che ti serve, ora, è risvegliarti, ritrovare la Fiducia e riprenderti la Vita. Come? Sapendo Chi Sei. E come saperlo? Liberandoti dalle illusioni. E come fare? Discernendo ciò che è Vero da ciò che è falso. È tutto qui. In altre parole, smettendo di dar valore a ciò che non è reale.

Tuttavia, continuare a chiedere “Come? Come? Come?”, ha ben poco significato. E perché ne ha poco? Perché il “come”, il “perché”, il “quando” e tutto il resto…, sono interrogativi personali, domande alle quali solo tu puoi dare una risposta autentica. Tutto ciò che arriva dall’esterno a te (per quanto bello e buono possa essere) non ha alcun valore. Perciò? Abbi il coraggio di scegliere per conto tuo!

Ognuno deve valutare con la propria Saggezza Interiore ciò che gli si presenta dinnanzi. Ciò che è vero per me, può non esserlo per te. Naturale quanto ovvio. Guarda allora con gli occhi limpidi del Cuore, non con quelli offuscati dalla nebbia; non con quelli prevenuti dalla paura, né tanto meno con quelli ingenui di chi si beve tutto. Metti in dubbio ogni cosa e senti, dentro di te, se tutto ciò che bussa alla porta della tua Vita è foriero di Verità. Se lo è, ben venga. Se non lo è, fuori dalla tua vita.

Solo tu puoi vedere la Verità, per te. Nessun altro. E questo vale per ogni cosa, anche per ciò che trovi scritto qui, in questo sito (così come negli altri). Il Cuore conosce; la mente giudica. Il Cuore è aperto alla Verità; la mente è chiusa nelle proprie ideologie. La Saggezza non si può insegnare, si può solo imparare.

Non guardare l’apparenza, non farti incantare dalle ideologie, non dare valore alle credenziali di qualcuno: guarda l’uomo! Scruta l’Essere. Chi si crede saggio, illuminato, “arrivato” – e/o si vanta esserlo – in realtà è solo un buffone. Guarda dentro Te stesso, allora, discerni con la tua Saggezza personale e valuta tutto ciò che si presenta dinnanzi a te per tuo conto. E non tener conto nemmeno di ciò che torvi qui, perché per te potrebbe essere tutto illogico, assurdo, senza significato. Ed è giusto sia così. Non dimenticarti che si può subire un lavaggio del cervello da parte di chiunque, anche – e soprattutto! – da chi crediamo “perfetto” e “affidabile”. Genitori, amici e partner compresi. Ogni Essere vede le cose in modo dissimile come effetto del proprio livello di Coscienza e compie le proprie scelte sulla base di quel livello. Nessun uomo può dire a un altro che cosa fare e tanto meno imporne le proprie scelte.

Quindi, se qualcosa non la reputi buona per te, è giusto che la rifiuti. Anche ciò che trovi qui. Valuta, vaglia, discerni tutto ciò che trovi nel percorso della tua vita, partendo però sempre da un atteggiamento di apertura, non di chiusura. Voglia di conoscere, desiderio di imparare, voglia di elevarsi: questi sono le Virtù supreme per colui che intraprende il sentiero del Risveglio! Scendi in profondità nelle cose, allora, e ascolta soltanto ciò che ti dice il Cuore. Discerni per conto tuo. Perché solo quando riesci ad affrontare la vita con questa Limpidezza e Purezza di Spirito, le tue scelte sono precise, mature e consapevoli.

Ed eccoci qui! Perché dirti tutto questo? Perché, proprio così, è la Verità. È un motivo sufficiente, per te? Riconosci: rifiutare qualcosa che è vero per caparbietà è altrettanto stupido che accettare qualcos’altro per ingenuità. Che cosa significa? Molte persone si danno la zappa sui piedi da sole, poiché non comprendono ciò che vedono. Non riconoscendo la Verità, ne accettano l’alternativa. E quale mai sarà l’alternativa?

Se vuoi essere libero, devi vivere la Verità. Il che significa essere ciò che Sei, senza maschere, senza veli, senza limiti. Rifiutare a priori qualcosa solo perché non collima con le tue convinzioni, è pazzia. Ma non è forse anche pazzia accettare ciò che non conosci, solo perché “lo dicono tutti” o perché qualcuno, dalle altisonanti credenziali, te l’ha detto?

Questo significa essere svegli: pensare con la propria testa; sentire col proprio Cuore; valutare con la propria Saggezza. Allora non ti ritroverai a rifiutare la Verità e ad accettare la menzogna. Sappi: la falsità si traveste sempre! Altrimenti come farebbe a fotterti? Se non facesse questo, forse l’avrebbe vinta con i più tonti (li stai contando?!?), ma per gli altri, è utile un travestimento. La manipolazione della mente e delle emozioni è la sua arma preferita: poiché è nascosta, velata, invisibile…, perciò più efficace.

Se qualcuno ti attacca dinnanzi, infatti, lo vedi, lo identifichi, te ne accorgi: perciò ti puoi difendere. Ma se lo fa da dietro, infimamente, ecco che ti fotte senza che tu te ne accorga. Ora, chi è il tuo vero nemico? L’unico possibile: Tu stesso. Chi ti attacca “fisicamente” (o lanciandoti anatemi…), è solo un riflesso di ciò che tu stesso hai emesso – volutamente o inconsciamente – a causa di ciò che di disarmonico c’è in te. È troppo forte? Forse, ma è anche vero.

Sappi guardare in profondità, nel tuo Essere: allora vedrai anche quello degli altri. L’Essere compenetra ogni cosa, disfa ogni maschera, dissolve ogni nebbia: non c’è inganno per colui i cui occhi sono puliti. Come ben sai, nelle sfilate pubbliche tutti sono perfetti e magici. Sono attori impeccabili! È tipico umano, mettere la maschera per velare ciò che realmente sei. Che tu lo faccia per paura o per malizia, per ingenuità o per partito preso, per interesse o per insicurezza, poco cambia: hai indossato la maschera.

Chi è Virtuoso non indossa maschere. È ciò che è. Per questo è splendido. Per questo è elevato. Per questo è brillante. Non perché è superiore agli altri, ma perché ha guarito la propria Anima. E chi è sano, pulito, luminoso dentro, può forse avere bisogno di ridicole maschere? L’inganno è l’antitesi di ciò che Egli è, poiché chi vive nella Verità dissolve ogni illusione. Egli stesso diviene la Verità, libero di volare al di fuori delle meschinità umane. Questa è Potenza.

Non berti nulla, allora, non accettare l’inaccettabile, ma abbraccia soltanto ciò che sai e senti essere Vero. Questa è Maestria. Danza la tua melodia, balla le tue note, senti la tua Forza – e la Gioia d’Essere inebrierà la tua Anima! Sii Saggio. Sii Libero. Sii Potente. Perché la Forza della Vita è in te. Sei pronto a danzare?

PALME 3
PS. Ricorda: Essenza non è apparenza. Che cosa significa? Significa che ciò che conta è la sostanza, non la superficie; la realtà, non l’illusione; il quadro, non la cornice. Quanto di te capisce?

Chi è Sveglio vede oltre la superficie delle cose, oltre il velo delle illusioni, oltre la nebbia dell’apparenza. Chi è Sveglio, proprio così, vede al di là dell’immagine. E lo fa con ogni cosa, con ogni realtà, con ogni manifestazione… – parole comprese. E tu? Che cosa stai facendo, adesso? Stai leggendo meccanicamente delle parole sparate su uno schermo, oppure vai oltre ciò che esse dicono, per coglierne l’Essenza?

I grandi Tesori della Vita sono misteri per chi non ha occhi per vedere. E non perché siano a loro celati, ma perché sono loro stessi ad essere incapaci di vederli. È diverso. Perché sappi: non esistono “prescelti”, “eletti”, “selezionati”… Questi sono tutti deliri di chi dorme sonni profondi, ingenui ignoranti incapaci di riconoscere la Verità. Ma sono anche ottime giustificazioni per rimanere nel limbo e continuare a poltrire, perché la cacca puzza, si sa, ma è calda!

Ciò che conta è l’Essenza, non l’apparenza. Chi si accontenta di una visione superficiale delle cose – l’apparenza – è uno stolto, un pazzo, un deviato. È cieco. Perché chi, se non un folle, può preferire la cecità alla vista? Gli occhi fisici vedono solo il riflesso di un immagine mentale, non la Verità. E dov’è la Verità? Dietro quell’immagine!

L’umanità è maestra nell’apparenza, poiché è cieca all’Essenza. Che cosa vuol dire? Vuol dire che qui son tutti abili nel farsi vedere per ciò che non sono! Ovvio quanto palese. E questo non necessariamente per cattiveria o malvagità, ma anche per paura, insicurezza e ingenuità. Chi è sano, pulito, sicuro di Sé, invece, non indossa maschere. È ciò che è. Non si mostra per ciò che appare: si rivela per ciò che è.

Chi è Saggio vede oltre il velo: non vede l’apparenza; vede l’Essenza. L’apparenza la riconosce, ma non lo incanta. La “vede”, ma non la crede. Perciò, se sei sveglio nel cogliere l’Essenza – quindi non l’apparenza – non puoi essere ingannato. Senti l’Essere, percepisci l’Essenza, cogli l’Anima. Allora vedi al di là del velo e non puoi essere ingannato. Fidati di Te, non di ciò che dice il mondo! Le parole si fanno dire; i pensieri si fanno pensare; le azioni si fanno compiere. Ma l’Essere è ciò che è: Pura Verità.

Guarda in profondità, non farti ipnotizzare dall’apparenza. Ma per fare questo, devi prima aver guardato in profondità Te stesso, riconoscendo Chi Sei veramente al di là del velo. Perché puoi forse vedere, se il tuo occhio è malato?

E così le parole. E così ciò che leggi. Qui come ovunque. Chi è superficiale non capisce nulla di ciò che ha dinnanzi: legge parole, ascolta frasi…, ma non coglie nulla di ciò che ha letto e ascoltato. E perché non lo fa? Perché non sa andare oltre le parole, non sa volare al di là delle frasi. Rimane bloccato lì, nelle parole, nelle frasi. Ascolta e ripete a pappagallo ciò che sente (tipico insegnamento scolastico…), senza capire una mazza di ciò che sta ascoltando e di ciò che sta dicendo. Ti tornano i conti?

Perciò, sii acuto nel vedere al di là delle parole, perché solo così ne riconoscerai il messaggio. Ricorda: le parole sono simboli di simboli. Che cosa significa? In questo mondo la caduta della Coscienza ha velato le vere capacità comunicative dell’Essere, costringendo l’uomo a comunicare in modo preistorico: le parole, appunto! Le parole descrivono immagini (a volte sentimenti…) e le immagini simboleggiano un intento. Sono simboli di simboli. E un simbolo non è la Verità: ne è un riflesso, un sostituto, un tentativo di dipingerla – se vuoi.

Chi è Saggio usa il linguaggio con Saggezza, ossia sapendo ciò che esso è, poiché lo vede nella sua vera funzione: un simbolo, non una Verità. Il linguaggio è uno strumento rudimentale di comunicazione che deve essere trasceso per essere compreso. Perciò, anche qui, in questo sito – così come ovunque – vai oltre! Non soffermarti sulle parole, non farti ipnotizzare dal linguaggio: vai oltre! Cogli l’Essenza; riconosci il messaggio; comprendi la Verità. Allora vedrai che cosa c’è dietro. Perché solo così, ciò che ai sopiti è incomprensibile, sarà a te chiaro, pulito, limpido, puro nella sua essenza e sano nel suo significato. Chi è Sveglio vede ciò che chi dorme nemmeno immagina. E tu?


PS. 2. Sappi: io non invio newsletter, né quant’altro. Motivo? Uno semplice: non esistono! Tuttavia, se vuoi essere aggiornato sulle date degli Events, dei Tours e dei Travels – così come di quant’altro possa esserci di nuovo, puoi iscriverti alla News-Event, compilando il form che trovi qui. È facile e veloce! Per il resto, tutto ciò che devi fare è buttare l’occhio su queste pagine: sono sempre aggiornate! Di mail, in questo mondo, ne girano fin troppe, gran parte delle quali sono mere pirlate. Tu sai dove trovarmi: un click e ci sei!


PS. 3. Mi trovi su facebook come “Miguel Heart”. Ora, se vuoi pubblicare/condividere qualcosa dei post che trovi lì – e farlo su fb, nel tuo sito, su un blog, o dove desideri… – puoi farlo, avendo però l’
onestà di non alterarne il Messaggio e di mantenerne pura l’Essenza. Questo è il mio unico Sito Web Originale. Inoltre, tutto ciò che trovi qui, così come in libri e/o in altri materiali, non deve essere né distorto né usato per scopi personali (né economici, pubblicitari, ideologici, o che…), manipolandone il significato e/o alterandone la Verità. La Coscienza di ciascuno è testimone di tale Virtù.


PS. 4. Come avrai notato, questo sito è scritto al Maschile, ma, se sei una donna, leggilo pure al Femminile! Che cosa significa? Significa che la Grandezza non è questione di genere: perché la Grandezza non è esclusiva, ma inclusiva. È sia Maschile che Femminile. Così come tutto. Sei pronto/a per Lei?


PS. 5.
Chicca Internet! Poteva mancare? Questo sito (così come diversi altri…) è migliormente visibile su FireFox. Non che IE (Internet Explorer) non funzioni, ma alcune proprietà – così come diversi formati e caratteri di scrittura – sono meglio supportati da FireFox. Questo sito è stato sviluppato su FireFox, perciò qui troverai la sua Versione Originale. Su IE, ovviamente, è visibile lo stesso, ma non mantiene tutti i fonts originali. La tecnologia c’avrà pure i suoi vantaggi, ma c’ha anche suoi limiti! È un computer; non ha Coscienza. O gli dici cosa fare, o è morto. Proprio come la maggior parte delle persone! – robot umani – computers biologici – programmati per una vita da catena di montaggio. Così gli hanno insegnato, così fanno, senza nemmeno sapere che cosa fanno e perché lo fanno. Sono come i morti che camminano, convinti di essere vivi, quando la loro Anima è nient’altro che un ingranaggio di un gioco folle e senza vita. Non è poi così entusiasmante, vero?
Perciò, se un programma non sostiene un formato, quel formato non lo vedi. In questo Sito, diversi caratteri di scrittura non sono riconosciuti da IE e vengono sostituiti dallo stesso con altri fonts non originali. Stessa cosa accade con la visione di alcuni video (su IE non tutti visibili…) e altri dettagli. Una piccola chicca, che è meglio sapere piuttosto che no!
Ogni Browser ha delle proprietà in comune, mentre altre no – proprietà che, invero, fanno funzionare i Siti in modo identico per molte cose e in modo dissimile per alcune altre. E quindi? Nel caso di questo Sito – come già detto – se vuoi vederlo nella sua Original Version, è necessario utilizzare FireFox. Anche Chrome è valido; molto meno, invece, IE (Internet Explorer), che da un po’ di tempo sta perdendo colpi. La differenza, sostanzialmente, è che mentre FireFox e Chrome si aggiornano automaticamente (per cui sei sempre sicuro di avere l’ultima release del Browser), IE no (o lo aggiorni te o ciao. In altre parole, ti rimane la versione di quando hai acquistato il pc…). Questo è uno dei grossi limiti di IE. E questa è un’altra piccola chicca utile per vedere (e ascoltare!) le cose meglio. È una buona cosa? Buena Navegación!

 

FACEBOOK 3FACEBOOK PAGE 2